I prototipi a scala pilota sono stati ultimati ed è già terminata la fase di start-up

Già da qualche mese PIN ha dato avvio alle prove in continuo nei reattori a scala pilota da 6 l (per la fase di dark fermentation) e 20 l (per la fase metanigena) prodotti da Cavalzani Inox. La dettagliata campagna di prove a scala di laboratorio condotta da DIEF, ha costituito una solida base di partenza per lo sviluppo delle attività a scala pilota in termini di riuscita del processo di produzione del bioidrogeno e del biometano da FORSU.

darkfermentation

Durante tali prove, con la collaborazione di SEA Risorse, sono stati definiti e caratterizzati sia gli input che gli output del processo in termini di produzioni specifiche di bioidrogeno e biometano. Dalle prove effettuate è stata ottenuta una produzione di circa 20 litri/giorno di biogas (sia derivante dalla dark fermentation che dalla digestione anerobica).
Le attività di caratterizzazione degli output di processo sono finalizzate anche alla caratterizzazione chimico-fisica del digestato prodotto per definirne le proprietà agronomiche e valutare un suo riutilizzo come fertilizzante organico.